Valter Bertello

Basso - Baritono

alter Bertello, torinese, ha intrapreso lo studio del canto (parallelamente a quello della Fisarmonica e agli studi universitari in Giurisprudenza) sotto la guida dapprima del soprano Giovanna De Liso e successivamente con il mezzosoprano Silvana Silbano ed il basso Franco De Grandis, diplomandosi brillantemente presso il Conservatorio Statale di Musica di Cuneo.
Voce di colore scuro, di basso-baritono incline al repertorio drammatico, ha debuttato nei ruoli principali delle seguenti opere: Rigoletto di G. Verdi (Rigoletto), Il Trovatore di G. Verdi (Conte di Luna), Lucia di Lammermoor di G. Donizetti (Enrico Ashton), Cavalleria Rusticana di P. Mascagni (Compare Alfio), L'Elisir d'amore di G. Donizetti (Belcore), Il Flauto Magico di W.A. Mozart (Oratore).
Ha inoltre in repertorio: Nabucco di G. Verdi, Aida di G. Verdi, La Traviata di G. Verdi, La Forza del Destino di G. Verdi, Andrea Chènier di U. Giordano.
Accanto alla produzione lirica, ha poi al suo attivo la partecipazione, in qualità di solista, a numerosi concerti di arie liriche, di musica sacra e liederistica in diverse formazioni e rassegne musicali nel circuito nazionale.




Chiudi la finestra